fondazionemaxxi.it
 
 
 
MAXXI Architettura
 
 
MAXXI Arte
 
 
Collezioni XX secolo
Musmeci Sergio e Zanini Zenaide

Il fondo documenta l'intensa attività professionale, la ricerca scientifica e le innovative realizzazioni dello Studio Musmeci nell'ambito della forma strutturale in architettura. Sono documentati circa 180 progetti attraverso elaborati grafici, documenti, materiali fotografici e 4 modelli, tra i quali notevole è quello del progetto di concorso per il ponte sullo stretto di Messina. Vi sono infine documenti relativi all'attività di ricerca e didattica e materiale a stampa. L'archivio era conservato presso l'abitazione di Zenaide Zanini Musmeci a Roma ed era stato oggetto di un primo ordinamento da parte del figlio Paolo Musmeci con la collaborazione di Alessandro Tursi. Individuato dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio nel corso del censimento degli archivi di architetti contemporanei a Roma e dichiarato di notevole interesse storico dalla stessa Soprintendenza nel 1997, è stato acquisito nel 2003 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per le collezioni del MAXXI Architettura.

Consistenza: Il fondo è costituito da 5 serie, per un totale di 3.388 elaborati grafici, 2.575 elaborati fotografici, 4 modelli, fascicoli di documenti, materiali a stampa.

Contenuto del fondo:
 
Musmeci-2.RIC serie
Attività di ricerca e studio 1954 - 1980
La serie è costituita da 2 sottoserie.
Musmeci-3.DID serie
Attività didattica e culturale 1957 - 1982
La serie è costituita da 4 sottoserie.
Musmeci-4.BIO serie
Materiali per biografia professionale 1980 - 1993
La serie è costituita da 5 unità archivistiche
Musmeci-5.STA serie
Materiali a stampa 1952 - 2002
La serie è costituita da 57 unità documentarie